Snack: Mousse di gamberetti e asparagi

Snack: Mousse di gamberetti e asparagi

16 Marzo 2014 1 Di Ricette a tavola

Alcune volte è bellissimo offrire agli amici insieme a un bicchiere di vino degli stuzzichini e se si escludono patatine, salatini, formaggi e salumi, restano sempre le solite bruschettine. Oggi voglio proporvi un modo per rendere le bruschette particolari grazie ad una salsina, la mousse di gamberetti e asparagi.

Mousse di gamberetti e asparagi: il giusto condimento per gli aperitivi

mousseRendere particolare una bruschetta non è sempre semplice, tolga la classica variante con pomodoro o mozzarella, restano quelle con le salsine pronte come salsa tartara, salsa tonnata, salsa rosa o i vari formaggi spalmabile. Dato che ero stanca di questi condimenti, ho deciso di optare per un esperimento, vale a dire una mousse di gamberetti e asparagi. Il risultato è stato così sorprendente che spesso la preparo e la conservo in frigo in attesa dell’occasione giusta per farla assaggiare ad amici e parenti.

INGREDIENTI:

300 g di Gamberetti congelati o freschi
10 pomodorini a ciliegia
300 g di Asparagi surgelati o freschi
1 rametto di finocchietto selvatico
125 ml di panna fresca liquida
1 cucchiaio di Prezzemolo
1/2 limone
Sale e pepe q.b.
1/ 2 arancia
4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

PREPARAZIONE:

gamberettiSe avete deciso di preparare la mousse con gamberetti e asparagi surgelati, lasciateli scongelare per circa 1 ora a temperatura ambiente e asciugali con cura nella carta assorbente. Diversamente pulite quelli freschi. Mettete a marinare 100 grammi di gamberetti con i pomodorini tagliati a quarti, il succo della mezza arancia, 2 cucchiai d’olio, il finocchietto tritato finemente e una presa di sale e pepe: lasciate riposare per almeno 30 minuti. In una pentola d’acqua bollente lessate gli asparagi, ancora surgelati, per circa 10 minuti, dopodiché scolali e frullateli insieme con i restanti gamberetti, dopo aver tagliato e messo da parte per la decorazione le punte più belle. mousse (2)Scaldate una padella antiaderente e versaci il frullato di asparagi e i gamberetti, cuocete per qualche minuto a fuoco basso per far evaporare un po’ dell’umidità. Unite il passato di asparagi e gamberetti, insieme al succo di limone filtrato e il prezzemolo mescolando con delicatezza, quindi incorporate la panna montata a neve ben soda, mescolate dall’alto in basso per non farli smontare. Regolate sale e pepe e distribuisci il composto in coppette individuali. Guarnite il tutto con le punte di asparagi messe da parte, i gamberetti marinati con i pomodori e servite.