Vellutata di zucchine: un primo delicato e cremoso

Home  >>  Ricette vegetariane  >>  Vellutata di zucchine: un primo delicato e cremoso

Vellutata di zucchine: un primo delicato e cremoso

vellutata di zucchineL’inverno è la stagione ideale per assaporare calde e sfiziose vellutate di verdura. I cuochi ne preparano davvero di diverse, spesso accompagnate da crostini, sfogliate e spezie. Quella che vi proponiamo oggi è a base di zucchine, una ricetta delicata da impreziosire a seconda dei vostri gusti!

Come preparare la vellutata di zucchine

Questa ricetta della velluta di zucchine è davvero semplicissima, possono prepararla anche coloro che non sono molto abili in cucina, l’importante è seguire alla lettera le nostre facilisisme istruzioni. Cominciamo…

Ingredienti per 4 persone:
5 zucchine lunghe
½ litro di latte
50gr di burro
50gr di farina
Noce moscata
Sale
Aglio
2 fette di pane casereccio
Parmigiano reggiano
Olio

Preparazione:
Lavate le zucchine e tagliatele a cubetti. In una casseruola versate un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio diviso a metà; fate insaporire l’olio per pochi minuti e aggiungete le zucchine mescolando accuratamente. Aggiungete di tanto in tanto un bicchiere di acqua calda o di brodo vegetale affinché le zucchine non si attachino al fondo della casseruola. Quando le zucchine sono cotte, trasferitele in un passaverdura per ottenere una purea densa e cremosa (potete utilizzare anche un mixer a immersione, ma attenzione a non frullare troppo). Passiamo ora alla preparazione della besciamella per rendere la vostra vellutata ancora più sfiziosa! In un pentolino fate sciogliere a fuoco lento il burro, aggiungete la farina e continuate a mescolare per qualche minuto con una frusta (ottima per contrastare spiacevoli grumi). Dopodiché aggiungete il latte e mescolate con un cucchiaio di legno finché la besciamella non si sarà addensata. Aggiungete un po’ di noce moscata, un pizzico di sale e incorporate la besciamella  alla purea di zucchine (aggiungetene un po’ alla volta in modo da dosare la giusta quantità ). Regolate di sale e pepe, una spolverata di parmigiano e un filo d’olio: il piatto è servito!

L’idea in più: per una versione croccante servite la vellutata con dei crostini di pane dorati. Tagliate a cubetti il pane e saltellatelo in una padella con un po’ d’olio finché non risulterà dorato.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>