La ricetta della torta di patate

Home  >>  Ricette vegetariane  >>  La ricetta della torta di patate

La ricetta della torta di patate

torta di patateEsiste un piatto nella tradizione italiana, che è davvero adatto a tutte le stagioni, una ricetta semplice, gustosa, economica  e facile da preparare al forno, la torta di patate. Questa ricetta è adatta anche a coloro che non sono proprio cuochi provetti ed inoltre ha il grande pregio di poter essere personalizzata come più ci piace, aggiungendo salumi, formaggi o verdure.

INGREDIENTI
8 patate
40 gr di farina
strutto o olio
sale
prosciutto, wurstel, formaggio, speck

PREPARAZIONE

Prima di tutto lessiamo le patate, questo passaggio può essere fatto in una semplice pentola oppure, se vogliamo diminuire notevolmente i tempi, possiamo utilizzare una pentola a pressione. Sbucciamole e passiamole in un passaverdure, aggiungiamo la farina, un pizzico di sale, pezzetti di formaggio, wurstel o prosciutto in base ai vostri gusti. La consistenza della torta di patate dovrebbe essere ne troppo liquida ne troppo densa, nel primo caso potremo aggiungere un po’ di farina per farla addensare, nel secondo un goccino di latte. A questo punto versiamo il composto ottenuto in una teglia unta con strutto o olio, versiamoci sopra del pangrattato e cuociamo in forno a 180 gradi per circa 25 minuti fino a che non si sarà formata in superficie una crosta dorata e croccante. Spegniamo il forno e facciamo raffreddare la nostra torta di patate, quando sarà tiepida tagliamola a fettine e serviamola. Se non abbiamo intenzione di consumarla subito, potremo conservarla in frigorifero dai 2 ai 3 giorni, ovviamente coperta con la pellicola o in un contenitore ermetico. La torta di patate e pronta, non ci resta che mangiarla!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>