Snack: empanadas messicana

Home  >>  Antipasti e snacks  >>  Snack: empanadas messicana

Snack: empanadas messicana

Ed eccoci qui a parlare di nuovo di cucina etnica, oggi voglio proporvi una ricetta messicana ma anche argentina, sto parlando delle Empanadas. Ovviamente la ricetta che voglio condividere con voi e quella classica con la carne di agnello ma volendo potete modificara il ripieno come più vi piace. E’ un piatto ottimo per le cene tra amici, facile da realizzare in anticipo e poi da riscaldare, sostanzioso e gustoso.

Empanadas, il panzerotto messicano

empanadasIn poche parole le empanadas sono sono tipo dei panzerotti di pasta che si possono sia friggere che a cuocere al forno e sono ripieni di carne, verdure, spezie. La mia proposta di oggi è quella classica messicana con carne di agnello e cannella.

INGREDIENTI:

per il ripieno

2 cucchiaini di olio d’oliva
250 gr di carne trita di agnello
½ cipolla tritata
½ peperone verde tritato
1 carota tritata
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di cannella in polvere
2 cucchiai di zucchero di canna

per l’impasto

2 tazze di farina
2 cucchiaini di lievito
250 gr di burro a pezzetti
1 uovo
¼ tazza d’acqua
30 gr extra di burro ammorbidito
1 tuorlo d’uovo sbattuto

PREPARAZIONE:

ripienoRiscaldate l’olio in una padella e rosolatevì l’agnello con la cipolla a fuoco medio per 3 minutì. Aggiungete il peperone, la carota, il concentrato di pomodoro, la cannella e lo zucchero e mescolate bene. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Preriscaldate il forno a 200°, ungete una teglia di 32 x 28 cm e infarinatela. A questo punto passiamo alla preparazione della pasta per le empanadas, mettete la farina, il lievito e il burro nel mixer. Frullate per 30 secondi finché ìl composto acquista una leggera consistenza frìabile. Unite l’uovo e l’acqua e frullate 30 secondi fino ad amalgamare il tutto. Versate l’impasto su una superficie leggermente rialzata ata e lavoratelo fîno ad eliminare tutti i grumi. empandas crudeFate attenzione a non esagerare altrimenti la pasta diventerà collosa. Dìvìdetela in tre porzioni uguali. Sulla stessa superficie leggermente rialzata spianate ogni porzione in un quadrato di 20 cm di lato. Spennelle due quadrati con il burro fuso. Sovrapponete i tre quadrati di pasta l’uno sopra l’altro con in cima quello non imburrato e spianata i tre strati insieme.empandas di agnello A questo punto passiamo alla farcitura, ricavate dalla pasta sei dischi di 15 cm di diametro. Distribuite il ripieno di carne sui dischi di pasta. Spalmate le estremità con il tuorlo d’uovo, piegate a metà, pressando bene lungo i bordi. Sistemate le empanadas sulla teglia, spennellate con rosso d’uovo e infornate per 15 minuti finché si gonfiano e assumono un colore dorato. Servite con insalata verde. Se volete prepararle prima, potete surgelarle mettendole in un contenitore a chiusura ermetica. Si conserveranno per 4 settimane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>