Secondo piatto: spiedini di pollo

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: spiedini di pollo

Secondo piatto: spiedini di pollo

Spiedini di polloIl pollo è una delle carni bianche più utilizzate in cucina ma, spesso, ci riduciamo a prepararlo alla griglia o impanato. Questa carne, però, è particolarmente versatile e proprio per questa ragione oggi vi proponiamo una ricetta alternativa che vi permetterà di servire il pollo in maniera un po’ diversa dal solito: gli spiedini di pollo. Glia spiedini di pollo, o di altre carni, sono un piatto sfizioso che non può mancare in un barbecue con gli amici o una cena per i più piccoli. Facili, veloci e divertenti da portare in tavola, gli spiedini di pollo vi assicurano un figurone con amici e parenti.

Gli spiedini di pollo: un piatto per tutte le stagioni.

INGREDIENTI
12 pezzi di petto di pollo
100 ml di miele
succo di limone
1 peperone
1 zucchina
salsa di soia
tè a piacere
la buccia di mezzo limone
peperoncino secco
PREPARAZIONE
Iniziamo col lavare bene le verdure, peperone e zucchina. Li asciughiamo con un canovaccio e procediamo a tagliare la zucchina a rondelle non troppo fini e il peperone a pezzetti di circa 1 centimetro per lato. A parte tagliamo il pollo a cubetti anche questi di circa 1 cm per lato. Utilizzando i bastoncini di legno specifici per gli spiedini, infilziamo la carne e le verdure alternando un pezzo di pollo con uno di verdure, prima le zucchine e poi i peperoni. Una volta ottenuti gli spiedini prepariamo una marinata con  il miele, il succo di limone, la salsa di soia, il tè, la buccia di limone ed il peperoncino. Versiamo il tutto in un contenitore abbastanza grande da farvi entrare interamente gli spiedini  e lasciamo a macerare in frigo per alcune ore. Trascorso il tempo indicato non resta che cuocerli, in padella o alla griglia, il risultato sarà ugualmente eccellente. Una spruzzatina di succo di limone e serviteli in tavola ancora caldi. Buon appetito!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>