Secondo piatto: manzo saltato ai broccoli

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: manzo saltato ai broccoli

Secondo piatto: manzo saltato ai broccoli

La domenica essendo il giorno in cui molte donne e uomini stanno in casa, è anche la giornata giusta per le sperimentazioni culinarie. Quella che vi propongo oggi è nuovamente una ricetta orientale, il manzo saltato ai broccoli. La ricetta originale contiene anche salsa id soia e salsa di ostriche, quest’ultima è facoltativa, ma se volete allegerire un po’ il piatto potete evitarle entrambe.

Manzo saltato ai broccoli: un secondo piatto saporito e veloce

MANZO SALTATO AI BROCCOLI 2Preparare questo manzo è abbastanza semplice, essendo molto aromatizzato non è adatto a coloro che non amano i gusti forti, ma può essere un’ottima ricetta in occasione di cena tra amici perchè il suo gusto particolare stupirà i vostri ospiti.

INGREDIENTI:

400 grammi di manzo
1 cucchiaio di fecola di mais
2 cucchiai di salsa id soia
1 cucchiaio di sherry secco
1 cucchiao di zuccbero
150 g broccoli
3 cucchiai d’olio
2 cipollattî a fettine
1/2 tazza di brodo di carne
¼ cucchiaio di salsa di ostriche

 PREPARAZIONE:

BROCCOLICome prima cosa tagliate la carne a fettine sòttìli e riponetela in un piatto con la fecola, la salsa di soia, lo Sherry e lo zucchero. Mescolate e lasciate marinare per 50 minuti. Dìvidete i broccoli in cìmette e rosolatele nell’olio per 1 minuto. Unite i cipollotti, soffrìggeteli velocemente e spostate il tutto su un lato della padella. Aggiungete la carne con la marinata e rosolate a fuoco vivace per circa 2 minuti. Bagnate con il brodo e sempre a fuoco vivo, continuate a cuocere mescolando per circa 1 minuto, se volete questo è il momento giusto per aggiungere la salsa. di ostriche. Lasciare raffredare il vostro piatto un pochino e servite. Se preparate il manzo saltato come piatto unico, potete accompagnarlo con del riso bollito. La ricetta è terminata, non vi resta che gustarla. Le varianti possono essere moltissime, modificare il manzo con un altra carne rossa, i broccoli con il cavolo o le zucchine, ma io vi consiglio prima di prpearare la ricetta originale e poi sperimentare. Buon appetito a tutti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>