Secondo piatto: faraona ripiena di castagne

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: faraona ripiena di castagne

Secondo piatto: faraona ripiena di castagne

Faraona ripienaLa castagna è il frutto per eccellenza della stagione autunnale. Quando il primo freddo si avvicina, è inutile dirlo, sono sempre molto graditi piatti ricchi e saporiti. Oggi vi proponiamo una ricetta ricercata e raffinata che permette in portare in tavola questo delizioso frutto in una “salsa” diversa: la faraona ripiena di castagne.

La faraona e le castagne sono da sempre un abbinamento molto apprezzato.

INGREDIENTI
1 faraona
200 gr di castagne
200 gr di polpa di salsiccia
10 fette di pancetta
2 melograni
Zucchero
Sale e pepe
PREPARAZIONE
Pulite bene la faraona eliminando le eventuali piume residue, magari aiutandovi con il fornello. Passate il volatile sulla fiamma in modo da bruciare anche i residui di piumaggio più piccoli. A parte pulite, sbucciate e lessate le castagne per almeno 15 minuti. Quando saranno morbide, scolatele e lasciatele raffreddare. Una volta raffreddate, tritatele finemente, mescolatele insieme alla salsiccia, salate e pepate. Inserite questo impasto all’interno della faraona e cucite l’apertura. Bardate la faraona ripiena di castagne con le fette di pancetta e, con l’aiuto di un po’ si spago da cucina. Legate l’animale in modo che le fette aderiscano e non si separino durante la cottura. Salate e pepate anche l’esterno. Appoggiatele in una teglia e infornate per circa un’ora e mezza. Abbiate cura di irrorare la faraona ripiena di castagne con il suo sugo per evitare che si secchi. Trascorso il tempo indicato, tagliate via lo spago, eliminate le fette di pancetta, ma non buttatele, e mettetela nuovamente in forno per un’altra mezz’ora. Intanto sgranate il melograno e centrifugatene i chicchi. Il succo lo farete riscaldare in padella con dello zucchero finché non si sarà ritirato. Quando la faraona ripiena di castagne sarà cotta, servitela a fette accompagnate dalla salsa al melograno e dalle fette di pancetta. Buon appetito!

Fonte immagine: lagallinavintage

One Comment so far:

  1. Giuliana scrive:

    Questa foto è stata presa dal mio blog.
    http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.it/2011/12/anche-natale-se-ne-e-andato_27.html

    Chiedere prima no? Comodo trovarsi il lavoro già fatto, vero? Tra l’altro per una ricetta completamente diversa da quella della foto.
    Ricordo che le foto sono proprietà intellettuale, per cui soggette alla legislazione vigente.
    Faccio inoltre presente che il risarcimento del danno potrebbe essere molto pesante.
    O la togli, o ci aggiungi il link al mio blog, e per il futuro ti diffido ad usare altre foto di mia proprietà.
    Giuliana Fabris

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>