Secondo piatto: costine di maiale ai fagioli neri

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: costine di maiale ai fagioli neri

Secondo piatto: costine di maiale ai fagioli neri

Mi rendo conto che ha volte è proprio difficile preparare piatti particolari per cene e pranzi di famiglia e ci troviamo a cucinare sempre le solite cose. Osare troppo con cucina cinese, messicana o giapponese sarebbe una tragedia, in particolare se ci sono ospiti anziani, ma preparare smepre il solito arrosto è noioso. Ecco perchè oggi ho pensato di consigliarvi un piatto che sicuramente piacera a tradizionalisti e etnici, le costine di maiale ai fagioli neri.

Costine di maiale ai fagioli neri, un secondo piatto adatto a tutti

maiale con fagioli neriOriginarimanete questa ricetta nasce in Cina ma diciamo che si adatta perfettamente al nostro palato, maiale, fagioli e zenzero si trovano facilmente anche nelel ricette italiana. Se volete eliminare i gusti forti potete fare a meno della soia, diciamo che è un tocco in più ma la sua mancanza non altererà il gusto di questo secondo piatto.

 INGREDIENTI:

1 kg costine di maiale
200 gr di fagioli neri tritati
4-6 spicchi aglio tritato
2 cucchiai di zenzero tritato
1 peperoncino fresco tritato
¼ tazza salsa di soia
1 cucchiaio salsa di soia scura
3 cucchiai di zucchero di canna
½ tazza di acqua
2 cucchiai olio
1 grossa cipolla tagliata a pezzi
1 peperone verde tagliato a pezzetti

PREPARAZIONE:

fagioli-neriTagliate le costine in pezzetti di 4 cm, rìponetele in un piatto che possa andare in forno e cospargetele con i fagioli neri, lo zenzero e il peperoncino. Aggiungete la salsa di soia, lo zucchero e l’acqua. Coprite il piatto e mettetelo nel forno preriscaldato a 180° o, se preferite, cuocete a vapore per 2 ora. Riscaldate a questo punto l’olio e fate soffriggere la cipolla e il peperone finché non si saranno maialeammorbiditi. Unite le costine di maiale con il loro sugo e fate cuocere per 5-6 minuti. Servite caldo e volendo accompagnate il tutto con del riso bollito. Vi posso assicurate che l’effetto darà gustosissimo, in particolare se lo servirete in una pentola di terracotta che mantiene calore e gusto. Buon appetito a tutti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>