Secondo piatto: cosce di pollo al limone

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: cosce di pollo al limone

Secondo piatto: cosce di pollo al limone

Sono arrivata a quella fascia d’età in cui molti dei miei amici hanno figli e per questo motivo, quando organizziamo le cene, è sempre bene pensare a qualcosa da preparare per i bimbi. Io solitamente opto per un piatto sano e gustoso, le cosce di pollo al limone. È un secondo non troppo pesante, facile da preparare e fino ad adesso nessun bambino l’ha rifiutato.

Cosce di pollo al limone, un secondo piatto per grandi e piccini

Cosce-pollo al limoneDevo dire che nonostante io prepari questo secondo per i bambini, spesso le cosce di pollo al limone vengono così buone che anche i genitori vogliono gustarle. Questo piatto non richiede grandi capacità culinarie, è importante utilizzare i giusti aromi come ad esempio lo zafferano e il dragoncello.

INGREDIENTI:

4 Cosce di pollo
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
4 limoni non trattati
2 cucchiai di maizena
1/2 bicchiere di sherry dolce o Marsala
1 cucchiaio di Prezzemolo
1 cucchiaino di zucchero
1/2 tazza di brodo di pollo
1 bustina di zafferano
sale e pepe q.b.
1 mazzetto di dragoncello fresco

PREPARAZIONE:

pollo marinatoIo vi consiglio per ridurre i tempi di farvi pulire per bene le cosce di pollo dal macellaio, lavatele sotto l’acqua corrente, asciugale accuratamente nella carta assorbente e inciderle sulla superficie con 2 0 3 tagli nel senso della lunghezza. Mescolate, aiutandoti con una frusta, metà sherry con il succo di 1 limone, 4 cucchiai d’acqua e una presa di sale e pepe, versate questa salsîna sulle cosce di pollo e lasciale marinare per almeno 1 ora. Essendo un piatto per bambini molti preferiscono non usare alcol ma io vi posso assicurare che in questo quantitativo darà solo gusto senza nessun effetto negativo. In una padella anti aderente scaldate l’olio, quindi rosolaci le cosce precedentemente sgocciolate dalla marinata e passate nella maizena: quando cominciano a colorirsi bagnate con lo sherry rimanente e cuocete a fuoco vivace finché sarà completamente evaporato. Aggiungete il succo filtrato di 3 limoni, la buccia grattugiata di 1 limone (solo la parte gialla), il dragoncello tritato finemente, il prezzemolo e lo zucchero. Cuocete con un coperchio, a fuoco moderato, per circa 30 minuti, aggiungendo ogni tanto un po’ del brodo caldo, in cui avrai sciolto la bustina di zafferano: togliete il coperchio e completate la cottura a fuoco vivace per altri 5 minuti, affinché il sugo si addensi. Servite le cosce ben calde con il loro sughetto, potete accompagnarle con carotine, patate bollite o cotte al vapore, purè o volendo patatine fritte. Buon appetito a tutti!

Cosce di pollo al limoneTempo di preparazione: 1 hr 10 mins Tempo di cottura: 40 mins Tempo totale per la ricetta: 1 hr 50 minsCosce di pollo al limoneSpunti per la ricettaLe cosce di pollo al limone sono una ricetta davvero saporita, aromatica e facile da preparare






    Ingredienti
  • 4 cosce di pollo
  • 4 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 4 limoni
  • 2 cucchiai maizena
  • 1/2 bicchiere sherry
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1/2 tazza brodo
  • 1 bustina zafferano
  • 1 mazzetto dragoncello
  • sale
  • pepe
    La ricetta passo-passo
  1. Pulire le cosce di pollo e inciderle sulla lunghezza
  2. Mescolare sherry, acqua, limone, sale e pepe
  3. Lasciare marinare il pollo nella salsina
  4. Rosolare le cosce in padella con poco olio
  5. Passarle nella maizena e bagnare con lo sherry
  6. Quando si sarà asciugato aggiungere succo di limone, il dragoncello e la buccia di un limone
  7. Continuare la cottura con in coperchio e ogni tanto aggiungere un po’ di brodo
  8. A fine cottura aggiungere lo zafferano e cuocere per altri 5 minuti
  9. Servire con contorno-

Porzioni4 persone

Dimensione per porzione: 1 coscia

DifficoltàRating

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>