Secondo piatto: coniglio ai vari sapori

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: coniglio ai vari sapori

Secondo piatto: coniglio ai vari sapori

Ed eccoci qui a parlare ancora di cucina, di ricette e di piatti facili da preparare anche per gli appassionati di cucina, non propriamente cuochi esperti. Oggi voglio parlarvi di una carne che piace molto ma difficile da cucinare per i tempi di cottura, mentre io voglio proporvi una variante saporita e veloce, sto parlando del coniglio che io chiamo ai vari sapori.

Coniglio ai vari sapori: cotto nella pentola a pressione

coniglioQuesta ricetta è ottima che coloro che cercano una ricetta semplice e gustosa. Io per ridurre ulteriormente i tempi uso la pentola a pressione, ma può essere fatta in un normale tegame, naturalmente coperto raddoppiando i tempi di cottura.

INGREDIENTI:

1 coniglio di circa kg 1,2
60 gr di burro o margarina
2 dita (di bicchiere) di aceto (possibilmente branco)
3 dita (di bicchiere) dì vino bianco
Mezzo bicchiere di brodo vegetale (oppure te dado e acqua)
100 gr di olive verdi o nere o miste
1 spicchio d’aglio
2 fette di limone ben sbucciate (anche fa pefHdna bianca)
1 rametto di rosmarino
Sale e pepe

PREPARAZIONE:

Lavate, asciugate il coniglio e tagliatelo a pezzi. Fateli dorare nel burro imbiondito, salateli, pepateli. Quando hanno preso colore aggiungete tutto il resto. Chiudete la pentola a pressione. All’inizio di sibilo abbassate la fiamma e calcolate venti minuti di cottura. Se il sughetto fosse troppo liquido potete farlo restringere lasciandolo per qualche minuto sul fornello a fiamma vivace. Se usate un normale tegame il procedimento è lo stesso, ma si allungano i tempi di cottura. In questo caso potete anche aggiungere, in caso di bisogno un po’ di vino bianco o brodo. Nello stesso modo sì possono cucinare bocconcini di fesa di tacchino o il piccione. Buon appetito a tutti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>