Secondo piatto: aspic di verdure e pollo

Home  >>  Carne e pesce  >>  Secondo piatto: aspic di verdure e pollo

Secondo piatto: aspic di verdure e pollo

aspic di verdureIn cucina, come nella vita, anche l’occhio vuole la sua parte. Se avete in programma una cena speciale con la quale volete stupire, la ricetta dell’aspic di verdure e pollo che vi proponiamo oggi fa proprio al caso vostro. L’aspic di verdure e pollo è, infatti,  un piatto dall’aspetto raffinato ed elegante che, nonostante possa apparire di difficile realizzazione, risulta essere semplicemente un modo più coreografico di presentare a tavola un piatto di verdure miste. A queste abbiamo aggiunto il petto di pollo e il prosciutto cotto, ingredienti che, volendo, possono essere eliminati, nel caso in cui si voglia rendere la ricetta assolutamente vegetariana, ma che, se introdotti, danno un sapore maggiore, pur lasciando il piatto leggerissimo e poco calorico.
Vediamo cosa occorre per preparare l’aspic di verdure e pollo.

Come realizzare un ottimo aspic di verdure e pollo

INGREDIENTI:

100 gr di petto di pollo
50 gr di prosciutto cotto
100 gr di cavolo cappuccio
50 gr di olive verdi farcite
200 gr di cavolfiore
25 gr di zucchero
1 peperone verde
1 peperone rosso o giallo
1 pugno di piselli
1 cuoricino di sedano bianco
3 cucchiaiate di aceto bianco
1 bustina di gelatina istantanea (dose per circa ½ litro)
1 limone
1 cucchiaino di sale

PREPARAZIONE:
Tagliate il petto di pollo e il prosciutto cotto a filettini, il sedano a pezzetti , il peperone e il cavolo cappuccio a listarelle e le olive a rondelle. Lessate i piselli, staccate dal torsolo centrale le cimette di cavolfiore, incidendole con la punta del coltello, quindi riducete ogni cimetta a fettine sottili. Mescolate tutti gli ingredienti, sia le verdure che il pollo e il prosciutto cotto, in una capiente terrina. Mettete nel freezer uno stampo a pareti lisce della capacità di circa un litro.
Per preparare la gelatina, mettete sul fuoco mezzo litro di acqua con il sale e lo zucchero; appena l’acqua bolle e lo zucchero si è sciolto, unite il contenuto della confezione di gelatina istantanea e portate a ebollizione. Togliete dal fuoco, unite il succo di limone e l’aceto e lasciate raffreddare fuori dal frigorifero. Versate un po’ di gelatina fredda, ma ancora fluida, nello stampo e rigiratelo, in modo che questa si distribuisca uniformemente sul fondo e sulle pareti: la gelatina, a contatto dello stampo freddo, si solidificherà immediatamente. Riempite lo stampo fin quasi all’orlo con il miscuglio di verdure, evitando di pressare, e fatevi colare sopra la rimanente gelatina fredda ma ancora fluida: le verdure ne dovranno rimanere completamente coperte. Appoggiate sullo stampo un coperchio e tenetelo in frigorifero per circa due ore finché la gelatina si sarà completamente solidificata. Al momento di servire, capovolgete lo stampo su un piatto da portata rotondo; se l’aspic di verdure e pollo stenta a staccarsi, immergete per un attimo solo lo stampo in acqua bollente. Se preferite, guarnite il piatto da portata con foglie fresche di lattuga o con carote tagliate a julienne.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>