Risotto di Jack O’ lantern, il primo del menù di Halloween

Home  >>  Primi piatti  >>  Risotto di Jack O’ lantern, il primo del menù di Halloween

Risotto di Jack O’ lantern, il primo del menù di Halloween

A questo purisotto-zuccanto, dopo il terribile antipasto di unghie di strega fritte, il nostro meù di Halloween prosegue con un primo piatto, un  delicato, ma comunque a tema: il risotto alla zucca, tipicamente autunnale e molto semplice da realizzare, utilizzando ingredienti di stagione, che non guasta! Noi, per aggiungere un tocco in più, vi consigliamo di completare il vostro risotto alla zucca con una bella spolverate di asiago.
Vediamo quindi la ricetta passo passo per realizzare il nostro risotto alla zucca.

INGREDIENTI

250 gr di riso
500 gr di zucca
1 cipolla
1 litro di brodo vegetale
40 gr di burro
100 gr di asiago
30 gr di parmigiano

PREPARAZIONE

Pulite bene la zucca eliminando i semi e i filamenti, eliminate la buccia e tagliatela a dadini. Sbucciate la cipolla, tagliatela e fatela appassire insieme al burro in una casseruola dal fondo spesso, quando sarà pronta aggiungete i pezzetti di zucca, mescolate e fate insaporire qualche minuto quindi aggiungete il riso e fatelo tostare insieme al condimento. Mescolate bene, poi aggiungere un mestolo di brodo e continuate la cottura aggiungendo man mano il brodo bollente. A cottura ultimata, spegnere la fiamma e aggiungete l’asiago tagliato a cubetti, il parmigiano, mescolate intensamente e  fate riposare qualche minuto. Servite in risotto di zucca direttamente nei piatti, in un pentolone di terracotta oppure all’interno di una zucca, in che lo renderebbe ancora più adatto ad Halloween.

Seguendo la ricetta, in poco tempo potrete realizzare il vostro risotto alla zucca così da poter creare un menù davvero coerente per la cena della notte delle streghe.
Buon appetito!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>