Ricette di carne: Portafogli di vitello.

Home  >>  Carne e pesce  >>  Ricette di carne: Portafogli di vitello.

Ricette di carne: Portafogli di vitello.

portafogli di vitelloVolete stupire i vostri ospiti con un piatto particolare e gustoso? Ecco per voi un secondo veloce e sostanzioso, i portafogli di vitello che possono essere tranquillamente serviti con il purè, una veloce insalata di pomodori o addirittura delle verdure grigliate.

INGREDIENTI

4 braciole di vitello

50 gr. di prosciutto crudo

2 uova

prezzemolo

latte

50 gr. di parmigiano

farina

1 bicchiere di panna

50 gr. di pancetta piuttosto grassa

olio

sale

pepe

PREPARAZIONE

I portafogli di vitello sono una ricetta tipica della tradizione trevigiana, solitamente possono essere conditi come più vi piace, provolone, prosciutto, mozzarella, spinaci, radicchio, emmental ma noi quest’oggi li proporremo con prosciutto crudo e frittata. Oltre ad essere una ricetta ottima anche per pranzi e cene importanti, è un piatto che si può considerare di riciclo poichè può essere condito davvero con tutto ciò che è rimasto nel frigo. Cominciamo la preparazione dalla frittata, che dev’essere molto sottile. In una terrina sbattete le uova con due cucchiai di farina, il prezzemolo tritato e qualche cucchiaio di latte, mescolate bene e aggiungete il parmigiano grattuggiato, il sale e il pepe. A questo punto, quando il composto sarà ben amalgamato, versiamolo in una padella con un pò d’olio caldo e cuocete, ovviamente rigirandola a metà cottura. A questo punto dividiamola in quattro parti e lasciamola raffreddare. Prendiamo il vitello ed effettuate al centro di ogni fetta un taglio, in moda da creare una tasca dove avremo ad inserire il contenuto. inseriamo una fetta di frittata e una fettina di prosciutto in ognuna della braciole e chiudiamole con gli stuzzicadenti. Infine passiamo alla cottura, facciamo rosolare in una padella con un po’ di olio, la cipolla e la pancetta tritata, aggiungiamo la carne e cuociamo fino a quando non aquisirà un colore bruno. Saliamo, pepiamo e infine aggiungiamo la panna, lasciandola addensare. I nostri portafogli sono pronti, disponiamoli su un piatto di portata e versiamoci sopra la salsa di cottura. Buon appetito!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>