Ricetta: la Sangria spagnola

Home  >>  Antipasti e snacks  >>  Ricetta: la Sangria spagnola

Ricetta: la Sangria spagnola

SangriaLa Sangria è una delle bibite spagnole più conosciute ed apprezzate al mondo. Chiunque si sia recato nella penisola iberica avrà di sicuro assaggiato la bevanda aromatizzata alla frutta dal sapore dolciastro e corposo. Molti se ne saranno innamorati. Ed è proprio a loro che oggi vogliamo regalare la ricetta classica della Sangria, proprio come si realizza nei migliori locali spagnoli.
INGREDIENTI
1 litro di vino rosso
2 pesche
1 mela
1 pera
Mezza ananas
2 limoni
1 arancio
1 bicchiere di cognac
4 cucchiai di zucchero
Mezzo litro di acqua tonica
Cannella
PREPARAZIONE
Con l’aiuto di uno spremiagrumi, spremiamo il succo di 1 limone. L’altro limone, insieme all’arancio, lo ridurremo a fettine abbastanza spesse. In una ciotola abbastanza capiente verseremo il vino rosso a cui uniremo il succo di limone e le fettine di agrumi. A parte laviamo, sbucciamo e facciamo a pezzetti le pesche, la mela, la pera e l’ananas. Versiamo tutto nella ciotola col vino rosso. A questo punto riscaldiamo un po’ di acqua sul fuoco, non deve arrivare a bollore ma solo riscaldarsi in modo che lo zucchero che vi verseremo si sciolga con più facilità. Una volta sciolto lo zucchero, versiamo questa miscela nel vino rosso e vi aggiungiamo l’acqua tonica, un po’ di noce moscata e la cannella che darà alla nostra bibita quel sapore che la rende tanto riconoscibile. Lasciamo riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore. La serviremo direttamente dalla ciotola con l’aiuto di un mestolo, proprio come vedreste servirla nelle migliori feste spagnole. Naturalmente è necessario che sia fresca per cui è possibile utilizzare cubetti di ghiaccio da versare solo nel bicchiere e non nella sangria, altrimenti, sciogliendosi, ne diluirebbe troppo il sapore. Una bibita fresca, estiva, gustosa che, da adesso, con la nostra ricetta, potrete riproporre ad amici e parenti tutto l’anno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>