Primo piatto: timballo alla ferrarese

Home  >>  Primi piatti  >>  Primo piatto: timballo alla ferrarese

Primo piatto: timballo alla ferrarese

Nella mia zona, vale a dire in Puglia, il timballo è un misto di pasta, sugo e polpette. Ma ho scoperto pochi giorni fa che invece nel ferrarese il timballo è un misto di pasta e avanzi contenuti da una specie di pasta pane. Mangiandolo go trovato che avesse un grande gusto e così ho provato a farlo seguendo la ricetta di una mia amica.

Timballo alla ferrarese, un primo piatto di riciclo

Piatto-pronto-fetta-forchetta-bicchiere_dettaglio_ricette_slider_grande3Preparare questo primo piatto è abbastanza semplice e può essere modificato come può piace in base anche a ciò che c’è nel frigo, agli avanzi e al proprio palato. Io vi parlerà ovviamente del timballo ferrarese originale, così come lo preparano le casalinghe.

INGREDIENTI:

Per la pasta:

300 g di farina
150 g di burro o margarina
1 uovo intero e 1 tuorlo
2 cucchiai di zucchero
sale

Per il ripieno:

400 g di maccheroni rigori
400 g di carne trita
100 g di rigaglie di pollo
20 g di funghi secchi
300 g di pomodori pelati
1 costola di sedano
1 cipolla
1 carota
1 bicchiere di vino rosso
70 g di burro
30 g di farina
3 dl di latte
30 g di parmigiano reggiano grattugiato
noce moscata
sale e pepe

PREPARAZIONE:

Come prima cosa preparate la pasta. Setacciate la farina sul tavolo, unite il burro a pezzetti, l’uovo intero, lo zucchero e un po’ di sale, amalgamate e formate una palla che avvolgerete in carta stagnola e terrete al fresco. Tenete a bagno ì funghi per 30 minuti affinché ammorbidiscano, pulite cipolla, sedano e carota e tritateli finemente. In una casseruola fate rosolare il trito preparato con 40 grammi di burro, unite le rigaglie di pollo sminuzzate, la carne trita, regolate di sale e pepe e bagnate tutto con il vino; quando sarà evaporato aggiungete i pomodori pelati e i funghi, abbassate la fiamma, incoperchiate e continuate la cottura del sugo per un’ora circa. Nel frattempo fate sciogliere in un pentolino il burro rimasto, unite la farina, un pizzico di sale, un poco di noce moscata, diluite tutto con il latte e portate ad ebollizione senza mai smettere di girare. Incorporate alla besciamella così preparata il formaggio grattugiato e tenetela da parte. Fate cuocere i maccheroni in abbondante acqua salata, sgocciolateli e conditeli col sugo di carne. Riprendete la pasta e tirate due sfoglie una più grande dell’altra. Con la più grande rivestite una tortiera a fondo apribile, versatevi i maccheroni conditi alternandoli con un poco di besciamella. Coprite tutto con il disco di pasta rimasto e chiudetelo perfettamente tutto attorno. Decorate con i ritagli della pasta il timballo, spennellate tutto con un tuorlo d’uovo e mettete in forno moderato finché non avrà un bel colore dorato. Buon appetito a tutti!

Timballo ferrareseTempo di preparazione: 60 mins Tempo di cottura: 1 hr 10 mins Tempo totale per la ricetta: 2 hrs 10 minsTimballo ferrareseSpunti per la ricettaIl timballo alla ferrarese è un primo piatto svuota frigo o di riciclo, ottimo da mangiare e facile da preparare






    Ingredienti
  • 300 grammi farina
  • 150 grammi burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai zucchero
  • sale
  • 400 grammi maccheroni
  • 400 grammi carne macinata
  • 100 grammi rigaglie di pollo
  • 20 grammi funghi
  • 300 grammi pomodori pelati
  • 1 sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 bicchiere vino
  • 70 grammi burro
  • 30 grammi farina
  • 3 dl latte
  • 30 grammi parmigiano
  • noce moscata
  • sale
    La ricetta passo-passo
  1. Unire la farina con il burro, l’uovo e lo zucchero
  2. Impastare e lasciare riposare in frigo
  3. Lasciare in ammollo i funghi
  4. Soffriggere carote, sedano e cipolla
  5. Versare il pollo e la carne, unire il pomodoro lasciando cuocere per un’ora
  6. Preparare la besciamella con latte, burro e farina
  7. Cuocere la pasta e condirla
  8. Stendere due sfoglia
  9. Mettere la prima sul fondo della teglia e versarci la pasta
  10. Chiudere con la seconda sfoglia
  11. Spennellare il tuorlo sul timballo
  12. Cuocere in forno e servire

Porzioni6 persone

Dimensione per porzione: 1 fetta

DifficoltàRating

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>