Primo piatto: penne alle erbe aromatiche

Home  >>  Primi piatti  >>  Primo piatto: penne alle erbe aromatiche

Primo piatto: penne alle erbe aromatiche

   Primi piatti   febbraio 21, 2014  No Comments

Lo sappiano tutti la cucina mediterranea è a tutti gli effetti la più sana e la più buona, per questo motivo io adoro preparare piatti di pasta semplici con pomodoro e verdure, gustosi, poco grassi e semplici. Insomma tipici della tradizione mediterranea. Oggi vi propongo un primo piatto davvero gustoso, le penne alle erbe aromatiche.

Penne alle erbe aromatiche: il primo piatto per grandi e piccini

penne alle erbe aromatichePer prepare questo primo piatto non ci vogliono capacità culinarie particolari, è un semplicissimo piatto di pasta al pomodoro dove io ho aggiunto finocchi, zucchine, pancetta e tanti aromi. Un piatto povero ma che vi farà sicuramente leccare i baffi.

INGREDIENTI:

380 g di penne
1 cipolla di media grossezza
1 finocchio
2 zucchine
70 g di pancetta
1 spicchio di aglio
1 rametto di rosmarino
4 foglie di salvia
qualche fogliolina di maggiorana
150 g di pomodori perìni maturi
3 cucchiai di olio
30 g di burro
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe

PREPARAZIONE:

Lavate i pomodori, tuffateli per qualche istante in acqua bollente, estraeteli e privateli della pellicina e tagliateli a filetti eliminando accuratamente i semi. Tritate la cipolla e fatela soffriggere lentamente con due cucchiai di olio in una piccola casseruola, aggiungete i filetti di pomodoro, rimescolate e lasciate restringere il sugo a calore abbastanza vivace. Nel frattempo, in un altro tegame, fate rosolare, con il rimanente olio, la pancetta tritata con lo spicchio d’aglio, le foglioline di rosmarino, salvia e maggiorana; unitevi il finocchio, in precedenza ben lavato, asciugato e tagliato a fettine sottili, e le zucchine, lavate e ritagliate a cubetti. Mescolate bene le verdure e, dopo un quarto d’ora aggiungete la salsa di pomodoro preparata precedentemente: condite il tutto con una presina di sale e un po’ di pepe macinato al momento. Lessate al dente le penne, scolatele, travasatene un terzo nella terrina di servizio e versatevi qualche cucchiaiata del condimento appena preparato. Spolverizzateli di parmigiano reggiano, rimescolate bene. Disponete sopra un altro strato di penne e ripetete le medesime operazioni fino ad esaurire pasta, parmigiano e sugo. Completate con qualche fiocchetto di burro crudo e una cucchiaiata dell’acqua bollente di cottura dei maccheroncini. Mescolateli ancora una volta e presentateli subito in tavola ben caldi. L’effetto sarà stupefacente. Buon appetito a tutti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>