Pollo all’arancia: secondo piatto gustoso e facile

Home  >>  Carne e pesce  >>  Pollo all’arancia: secondo piatto gustoso e facile

Pollo all’arancia: secondo piatto gustoso e facile

pollo-allaranciaSicuramente anche a voi capita di avere ospiti all’ultimo momento, di volerli stupire con qualche ricetta un po’ particolare ma senza spendere un patrimonio. La ricetta che vi daremo oggi allora fa proprio al caso vostro, un secondo ottimo per grandi e piccini, gustoso, aromatico ma davvero economico, il pollo all’arancia.

INGREDIENTI:

1 pollo tagliato in pezzi

2 arance
1 limone
farina quanto basta
sale
1/2 bicchiere di vino bianco secco
25 g di burro
1 o 2 spicchi d’aglio
2 o 3 foglie di salvia

PREPARAZIONE

Prima di tutto lavate le arance per bene, ricavate la buccia grattugiata da una ed il succo da entrambe, filtrate il succo d’arancia e mettetelo da parte, nel frattempo spremete anche il limone e filtrate anche il suo succo. Pulite il pollo e tagliatelo a pezzettini, versate in una ciotola la farina e buttateci dentro tutta la carne, in moda da infarinarla bene. In una padella mettete un po’ di olio e l’aglio, fate soffriggere e buttateci dentro i pezzi di pollo in modo la farli rosolare. Una volta ben rosolata la carne, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate che la parte alcolica evapori completamente. A questo punto irrorate la preparazione con il succo di limone e metà del succo d’arancia, lasciate cuocere la carne per circa 30 minuti o fino a cottura ultimata aiutandovi eventualmente con poca acqua calda, quindi prendete la carne e mettetela da parte in un piatto. Mescolate il fondo di cottura con un cucchiaio di legno ed unite il restante succo d’arancia e 1 o 2 cucchiai di farina setacciata mescolando velocemente affinchè non si formino grumi, lasciate addensare il sughetto e, quando è pronto versatelo sopra la carne. Servite il pollo decorandolo con filetti di buccia d’arancia e limone.

Come avrete potuto notare la ricetta è semplicissima, notevolmente economica e possiamo assicurarvi che il gusto non è da meno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>