Natale: Segnaposto pan di zenzero

Home  >>  Decorazioni a tavola  >>  Natale: Segnaposto pan di zenzero

Natale: Segnaposto pan di zenzero

La mia è una famiglia numerosa e spesso, anzi, tutti gli anni accade che al cenone della Vigilia non sappiamo mai dove sederci e impieghiamo un bel po’ di tempo a parlottare, iniziando tardi il cenone. Quest anno si è aggiunto il mio nipotino che, avendo pochi mesi, non può rimaner sveglio fino a tardi per aspettar i comodi di “qualche” adulto che, goliardicamente, si perde nella confusione. Quindi, per ovviare a questo problema, per quest anno ho deciso di realizzare dei simpatici segnaposto personalizzati in pan di zenzero.
Vi spiego come si fa!

Ingredienti Pan di zenzero:

Farina 00′ 350 Kg
Uovo 1
Burro 150 g
Zucchero 160 g
Miele 150 g
Cannella 2 cucchiaini
Zenzero 2 cucchiaini
Un pizzico di sale
Chiodi di garofano in polvere 1/2 cucchiaino
Noce moscata 1/4 cucchiaino
Bicarbonato 14 cucchiaino

Il procedimento è davvero semplice: basta immischiare tutte queste cose assieme con le mani.
pasta-zenzeroDopo averlo lavorato, otterrete una pasta omogenea e compatta. Chiudetela nella pellicola trasparente e lasciatela in frigo per circa 3 o 4 ore.
Passato il tempo necessario, cacciate la pasta dal frigo e iniziate a stenderla, con l’aiuto di un matterello, su una base infarinata o rischiate che la pasta s’attacchi ovunque!
Con l’aiuto di qualche coppapasta o di qualche stampo, intagliate le forme che più vi piacciono, poggiate le sagomine sul una teglia ricoperta di carta forno, ed infornate per circa 15 minuti a  180 ° (forno preriscaldato!)

Glassa

Zucchero a velo 150 g
Albume 1
Coloranti alimentari

Montate a neve ferma l’albume e incorporate poco alla volta,lo zucchero al velo continuando a sbattere l’impasto. Dividete la glassa ottenuta in vari recipienti per colorarla diversamente. glassaCon la carta forno realizzate tanti coni quanti son i colori della glassa che avete creato, vi serviranno come sacche da pasticcere fai-da-te!
Aspettate che i segnaposto infornati siano cotti e raffreddati ed iniziate a decorarli con la glassa! Se vi va, potete usare la glassa per scrivere il nome dei commensali!
La sera di Natale o di Capodanno, posizionate i vostri segnaposto nel piatto dei vostri ospiti o bloccateli con un nastrino, attorno al tovagliolo ed il gioco è fatto!

E se dovesse avanzare della pasta di Zenzero e della glassa?

casettaLa risposta è davvero facile, soprattutto se siete amanti di the e caffé: realizzate delle casette di pan di zenzero. Il procedimento per realizzarle è davvero semplice: disegnate su un foglio di carta tutti i componenti della casetta: pareti, tetto, finestre (per un effetto ancora più scenico); intagliate le sagome dei componenti sulla pasta di zenzero ed infornate. Una volta raffreddati i biscotti, come dei muratori, assemblateli: la glassa avanzata sarà il vostro cemento! Lasciate indurire la glassa et voilà! La notte di Natale o di Capodanno potrete servire le vostre bevande calde in modo creativo ed unico!

Buon divertimento!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>