Menù di San Valentino: antipasto con il tronchetto della coppia felice

Home  >>  Antipasti e snacks  >>  Menù di San Valentino: antipasto con il tronchetto della coppia felice

Menù di San Valentino: antipasto con il tronchetto della coppia felice

San Valentino  si sta avvicinando e probabilmente non tutti sappiamo questa ricorrenza da cosa derivi, da dove prenda origine. La leggenda di San Valentino narra che nel  270 d.C., il vescovo dell’odierna Terni, chiamato proprio Valentino, fu obbligato dall’imperatore Claudio II a convertirsi al paganesimo,il vescovo rifiutò e fu quindi prima incarcerato e poi decapitato. Durante la prigionia il vescovo Valentino si innamorò della figlia cieca del custode e, grazie alle sue preghiere, il santo le ridiede la vista. Molto famoso e giunto fino ai giorni nostri, è il messaggio d’addio lasciato dal santo firmato “dal vostro Valentino“. In questa occasione è tradizione scambiarsi tra gli innamorati, anche non corrisposti, biglietti di auguri, regali e organizzare cene romantiche. Proprio a proposito delle cene, noi vogliamo proporvi in questi giorni un menù da preparare in occasione di San Valentino, composto da Tronchetto della coppia felice, Risotto di cupido, Tacchino dell’amore, Fragole in love.

Tronchetto della coppia felice: un antipasto gustoso e afrodisiaco

tronchetto della coppia feliceCominciamo il nostro menù di San Valentino dall’antipasto, il tronchetto della coppia felice, un tronchetto salato facile da preparare, gustoso e afrodisiaco vista la presenza del patè di oca.

INGREDIENTI:

pane morbido per tramezzini
200grammi burro
2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
10 noci
1 cucchiaino di brandy
150 gr di paté d’oca in scatola
5 cucchiai di ricotta
parmigiano grattato
funghetti sott’olio
sale
pepe

PREPARAZIONE:

Come prima cosa tagliate il burro a pezzetti e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente per 20 minuti. Mettetelo in una ciotola con sale e pepe, poi lavoratelo con un cucchiaio di legno per ottenere una crema morbida, aggiungete i gherigli di noce e il brandy continuando a mescolare. rotazione tronchettoSpalmate a questo punto il pancarré con il composto e arrotolatelo su se stesso. Ricoprire i rotoli con carta d’alluminio e fate riposare in frigo per almeno mezz’ora. In una ciotola capiente nel frattempo mescolate la ricotta, incorporate il paté e amalgamate bene. Quando sarà passato il tempo richiesto, sistemate il rotolo in un piatto da portata, tagliatelo in due in obliquo e date al rotolo l’aspetto di un tronco con ì rami tagliati, in sostanza come il tronchetto di Natale. Spalmate il paté sul tronchetto, rigate con una forchetta e spolverizzate di parmigiano, come se fosse neve. Asciugate i funghetti dall’olio e ornate il tronco e il piatto, l’effetto dev’essere itentico a quello natalizio. Lasciare in frigo mezz’ora, lasciatelo raffreddare e servitelo al vostro amato. L’unione del patè d’oca, la ricotta e le noci, creeranno un insieme di sapori davvero sorprendente e sarà un ottimo inizio per la vostra cena degli innamorati. Naturalmente potete riempire e guarnire con qualunque cosa più vi piaccia salsa di carciofi, salsa dì funghi, salsa dì melanzane ma non garantiamo l’effetto afrodisiaco!

One Comment so far:

  1. […] finalmente giungiamo all’ultimo piatto del nostro menù di San Valentino, stiamo parlando del dolce, il questo caso le Fragole in love. Lo so non è stagione di fragole, […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>