Menù di Capodanno: cotechino in crosta

Home  >>  Carne e pesce  >>  Menù di Capodanno: cotechino in crosta

Menù di Capodanno: cotechino in crosta

cotechino in crostaDopo il menù di Natale, ci si inizia a preoccupare per quello di Capodanno. Quali portate inserire? In qualsiasi cena dell’ultimo dell’anno che si rispetti, non può mancare nel menù il tradizionalissimo e scaramantico piatto portafortuna composto da cotechino e lenticchie. Con la ricetta di oggi, vogliamo proporvi una variante che mantiene comunque l’elemento principale, il cotechino, ma lo innova con una particolare creatività. Vi presentiamo, infatti, il cotechino in crosta, un piatto perfetto per rimanere ligi alla tradizione, ma allo stesso tempo stupire i commensali nascondendolo all’interno di una fragrante e gustosa  crosta dorata. Per preparare il cotechino in crosta basterà seguire alcuni semplici e rapidi passaggi. Vediamo quali.

Novità e tradizione: il cotechino in crosta

INGREDIENTI:
una confezione di pasta sfoglia surgelata
un cotechino di circa 600 gr
4 foglie di verza
150 gr di prosciutto cotto a fettine
250 gr di formaggio grattugiato
un uovo
olio
farina bianca

PREPARAZIONE
Per preparare il cotechino in crosta, togliete al cotechino lo spago di legatura e punzecchiatelo con un grosso ago. Fatelo cuocere in acqua e a recipiente coperto per circa due ore. Toglietelo dall’acqua e spellatelo. Sbollentate le foglie di verza per 10 minuti, scolatele e fatele asciugare. Dopo aver scongelato la pasta sfoglia, stendetela ricavando un rettangolo che possa contenere il cotechino. Spennellatela con un poco di uovo sbattuto e cospargetela di formaggio. Avvolgete il cotechino prima nelle foglie di verza , poi nelle fette di prosciutto e infine nella pasta, ripiegando le estremità in modo da sigillare il tutto. Spennellate di nuovo la superficie della pasta con il restante uovo e deponete l’involto su una piccola placca leggermente oleata. Passate in forno preriscaldato a 200° e fate cuocere per 20 minuti. Levate dal fuoco, lasciate riposare per 5 minuti, affettate e servite su un piatto da portata.

Fonte immagini: sweetandsaltycorner.blogspot.it

2 Comments so far:

  1. giulia scrive:

    Ciao, sono Giulia del blog http://www.sweetandsaltycorner.blogspot.it Ho notato che hai utilizzato la foto di una mia ricetta per questo post, ti chiedo di aggiungere almeno un link che lo riporti al mio blog
    http://sweetandsaltycorner.blogspot.it/2012/01/cotechino-in-crosta.html
    Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>