Ghiacciolo tricolore fatto in casa

Home  >>  Dolci e dessert  >>  Ghiacciolo tricolore fatto in casa

Ghiacciolo tricolore fatto in casa

Ghiacciolo tricolore fatto in casaTempo di preparazione: 10 mins Tempo di cottura: 1 hr 20 mins Tempo totale per la ricetta: 1 hr 30 minsGhiacciolo tricolore fatto in casaSpunti per la ricettaGhiaccioli tricolore fatti in casa, semplici e divertenti






    Ingredienti
  • 30 ml
  • 30 ml
  • 30 ml
  • 200 ml
  • 8 formine per ghiaccioli
    La ricetta passo-passo
  1. Preparare i tre sciroppi in altrettanti bicchieri, allungandoli con acqua.
  2. Versare lo sciroppo all’amarena nello stampo e riporre iin freezer fino a congelamento
  3. Versare lo sciroppo all’orzata nello stampo e riporre iin freezer fino a congelamento
  4. Versare lo sciroppo alla menta nello stampo e riporre iin freezer fino a congelamento

Porzionidosi per 8 ghiaccioli

Dimensione per porzione: un ghiacciolo

DifficoltàRating

ghiacciolo fatto in casa

 

Un modo semplice e divertente per fare un gelato in casa in tempo di europri cosa c’è meglio del ghiacciolo tricolore???

Una ricetta semplicissima che richiede solo alcuni passaggi ma che si può fare anche con i bambini per cucinare, pasticciare e passare un po’ di tempo insieme..

Forse le riprese no saranno delle migliori (non sono una grande video maker), ma ho provato a creare una semplice videoricetta che vi lascio in fondo all’articolo….

Ingredienti per 8 ghiaccioli tricolore fatti in casa

Sciroppo all’amarena 30 ml

sciroppo alla menta 30 ml

sciroppo all’orzata 30 ml

Acqua naturale 200 ml

Formine per ghiaccioli

Come procedere per fare a casa  un ghiacciolo tricolore

Mischiate in tre bicchieri distinti i vari sciroppi ed allungate li con l’acqua. Gli sciroppi sono molto dolci e densi quindi, la quantità precisa, dipende dalla dolcezza che volete ottenere per il vostro ghiacciolo tricolore.

Versate lo sciroppo di menta nello stampo del ghiacciolo e poi riponete in frigo finchè non sarà congelato. Procedete poi allo stesso modo con il bianco (orzata), con l’amarena. Per ottenere un effetto il più preciso possibile, soprattutto nello strato centrale vi consiglio di usare una siringa da pasticcere, altrimenti rischiate che si macchi. Per risparmiare tempo, come ho fatto io potete inserire lo sciroppo all’amarena in freezer per abbassarne la temperatura un po’ prima che quello al’orazata sia pronto.

Una volta congelati non vi resta che sformarli e buon ghiacciolo tricolore a tutti!!!

La ricetta per il ghiacciolo tricolore in breve

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>