Cestini di carpaccio di pesce, una ricetta con fantasia

Home  >>  Carne e pesce  >>  Cestini di carpaccio di pesce, una ricetta con fantasia

Cestini di carpaccio di pesce, una ricetta con fantasia

Il carpaccio di pesce è una ricette molto semplice da realizzare e abbastanza veloce, ma qualche giorno fa, per un pranzo di pesce, ho voluto realizzarne una piccola variante curando con attenzione la presentazione, anche se ciò ha allungato un po’ i tempi di preparazione.
Vi lascio quindi la ricetta con gli ingredienti (per quattro persone) e le fasi descritte nel dettaglio, oltre alle foto dei vari passaggi e  al consueto riassunto che trovate nella lavagnetta in fondo al post.

Ingredienti per i cestini di carpaccio di pesce

Per i cestini

2 cucchiai di olio di semi
un uovo
un rotolo di pasta sfoglia
un pennello da cucina
4 coppette di alluminio

Per il carpaccio di pesce

200 gr di rucola
150 gr di tonno affumicato
150 gr di pesce spada affumicato
300 gr di salmone affumicato
Olio
Glassa di aceto balsamico

Preparazione dei cestini

rifinitura-cestiiPer realizzare i cestini di pasta sfoglia, all’interno dei quali servire il carpaccio di pesce, ho utilizzato delle coppette di alluminio che mi sono servite come stampo sul quale realizzare i cestini veri e propri. L’operazione non è complessa, ma richiede un minimo di attenzione. Per prima cosa occorre disporre una coppetta di alluminio sulla pasta sfoglia precedentemente stesa, dispondeo la coppetta stessa in orizzontale ed utilizzando il suo bordo superiore per fare una piccola incisione sulla pasta, così da attenere un segno da utilizzare come guida. A questo punto, non resta che tagliare una striscia dall’intero foglio, seguendo il senso della lunghezza.
Il ritaglio ottenuto, sarà molto più lungo della circonferenza della coppetta e ciò renderà più semplice foderarne il fondo, semplicemente ripiegando verso l’interno la pasta in eccesso.
Prima di procedere con la copertura dello stampo, è fondamentale spennellare con molta cura l’esterno di ogni singola coppetta con l’olio di semi e distribuirlo uniformemente con il pennello, facendo attenzione che non rimangano zone scoperte, altrimenti, dopo la cottura, quando la pasta sfoglia sarà divenuta friabile, la rimozione della coppetta potrebbe diventare problematica ed il cestino potrebbe rompersi. Adesso non rimane che spennellare la pasta sfoglia con un po’ d’uovo per conferirle quel bel colore dorato e inserire il tutto in forno preriscaldato a 180° per alcuni minuti

Preparazione del carpaccio di pesce

pesce-tagliatoMentre i cestini ultimano la cottura, si può procedere con la preparazione del carpaccio vero e proprio.
Occorre quindi tagliare a pezzettini i diversi tipi di pesce e la rucola. Personalmente ho utilizzato le forbici, dal momento che permettono di lavorare più rapidamente e di controllare maggiormente il risultato ottenuto.
Il carpaccio di pesce è ormai quasi pronto, non rimane che condirlo con una salsa ottenuta mischiando ed emulsionando tra loro l’olio e la glasse di aceto balsamico.

Presentazione cestini di carpaccio di pesce

Una volta che i cestini si saranno dorati, toglieteli dal forno e lasciateli a raffreddare per circa 30 minuti.
Adesso l’operazione più delicata: la rimozione delle coppette di alluminio. Per fare ciò, occorre prestare un po’ d’attenzione, ma se avrete oleato con cura gli stampi, la procedura non dovrebbe risultare particolarmente complessa. Il lato positivo di aver utilizzato coppette in alluminio è che, nella peggiore delle ipotesi potrete piegarle un po’ per rimuoverle.
Una volta ottenuti i cestini, aiutandovi con un cucchiaio, disponete poi la rucola ed il carpaccio di pesce al loro interno. Per un gusto più inteso, potrete aggiungere qualche goccia di aceto balsamico poco prima di servire, che fornire, inoltre, un’ulteriore guarnizione.

 

I cestini di carpaccio di pesce, la ricetta in breve

 

Cestini di carpaccio di pesceTempo di preparazione: 30 mins Tempo di cottura: 15 mins Tempo totale per la ricetta: 45 minsCestini di carpaccio di pesceSpunti per la ricetta Ecco la rivisitazione del carpaccio di pesce, una ricetta veloce e gustosa, in chiave più sfiziosa.






    Ingredienti
  • 2 cucchiai olio di semi 300 gr di
  • 1 uovo
  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 4 coppette di alluminio
  • 200 gr rucola
  • 150 gr tonno affumicato
  • 150 gr pesce spada affumicato
  • 200 gr salmone affumicato
  • olio
  • Glassa di aceto balsamico
    La ricetta passo-passo
  1. Tagliare la pasta sfoglia per il senso della lunghezza, ottenendo una striscia dell’altezza delle coppette
  2. Avvolgere la pasta sfoglia esternamente alle coppette precedentemente oleate.
  3. Spennellare con un uovo precedentemente sbattuto la pasta sfoglia
  4. Far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti ca.
  5. Tagliare i diversi tipi di pesce e la rucola a pezzettini e condirli co una emulsione di olio e glassa di aceto balsamico
  6. Una volta che i cestii si saranno raffreddati, rimuovere le coppette di alluminio
  7. Comporre i cestini inserendovi rucola e pesci

Porzioni4 persone

Dimensione per porzione: 1 cestino a persona

DifficoltàRating

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>