Apparecchiare la tavola: come allestire un buffet

Home  >>  Decorazioni a tavola  >>  Apparecchiare la tavola: come allestire un buffet

Apparecchiare la tavola: come allestire un buffet

allestimento-buffetOgni volta che si vuole organizzare una piccola festa o un rinfresco in casa, con amici o parenti, magari per festeggiare un compleanno o una qualsiasi occasione, si ripropone il problema del come organizzarsi e presentare la tavola. Cena seduti o buffet? Dolce o salato? Colori vivaci o classico bianco? Queste sono solo alcune delle domande che ci si pone prima di organizzare il tutto. In questo articolo vediamo come apparecchiare la tavola e con cosa per allestire un buffet.

Il buffet, una soluzione pratica ed elegante

Per praticità di organizzazione, il nostro consiglio in caso di organizzazione di un piccolo evento in casa ma con diversi invitati è quello di adottare la formula del buffet. Questa modalità di “servizio” infatti è la più raffinata di tutte se ben organizzata, permettendo di mantenere un’atmosfera di informalità tale da renderla utile per fornire ai nostri ospiti la possibilità di interagire con tutti senza formare i fastidiosi “gruppetti” che spesso si creano stando seduti a tavola. Per prima cosa partiamo dai tavoli. Sarebbe ideale disporre di tre tavoli, due grandi e uno più piccolo, da sistemare rispettivamente lungo un lato della stanza (uno più grande), al centro della stanza (secondo tavolo grande) e in un angolo (tavolo più piccolo). Così facendo potremo predisporre un tavolo per il salato (lato), uno per i dolci (centro) e uno per le bevande (angolo), evitando così che i nostri ospiti si affollino su un singolo tavolo per potersi servire da bere o da mangiare. Inoltre tenere un tavolo al centro con i dolci è comodissimo in caso di compleanni, avremo già un posto per la torta e lo spazio per le consuete fotografie ricordo. Passiamo al tovagliato, il nostro consiglio è quello di usare un colore chiaro, in modo tale da far risaltare i colori delle portate specialmente se intendiamo preparare piatti caldi come zuppe, lasagne, quiches, dolci decorati etc. Non dimentichiamo poi che il colore bianco permette di dare un effetto “allargante” agli ambienti, dando sensazione di una maggiore ariosità dei locali. Ricordatevi di posizionare su ogni tavolo piatti e tovaglioli in abbondanza, tenendo sempre da parte dei piatti e dei tovaglioli di carta per le emergenze (non si sa mai), disponendo se possibile questi ultimi a ventaglio per un più efficace effetto scenico. Infine evitiamo di usare per l’angolo bevande i bicchieri di plastica (che comunque di scorta serviranno), ma piuttosto disponiamo dei calici standard, che vadano bene sia per il vino che per le bibite, cercando di creare una forma geometrica come una stella o una piramide, i vostri ospiti apprezzeranno. Bene, siamo pronti per il nostro rinfresco, che la festa abbia inizio!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>