Antipasto: Soufflé di castagne

soufflé di castagneL’incubo di tutte le casalinghe? Il soufflé, questo strano piatto francese che sembra essere delicato e difficile da realizzare. Solitamente la base di questo piatto sono una crema a base di farina e latte e il bianco dell’uovo, dopo di che ognuno può metterci ciò che più gli piace. Il gusto, sia che lo prepariate dolce, sia che lo facciate salato, è molto delicato e davvero gustoso. Il problema resta la cottura, visto che dev’essere lenta e delicata. Ma qual è il vero problema del soufflé? Ebbene si ammettiamolo, questo piatto non deve gonfiarsi troppo, ma nemmeno perdere troppo volume, non deve scoppiare ma neanche calare. Insomma è necessario avere un forno molto buono e soprattutto rispettare alla lettera i tempi di cottura mantenendo sempre un occhio al forno senza aprirlo mai.

Soufflè autunnale con le castagne

Oggi, a proposito di soufflé, abbiamo deciso non solo di cimentarci in questo piatto un po’ complesso ma addirittura di prepararlo con le castagne, frutto di stagione.

INGREDIENTI

• 600g di castagne

• 60g di burro

• 2 albumi d’uovo

• 1 mestolo di brodo

• 1 pizzico di sale grosso

PREPARAZIONE

Prima di tutto, per preparare il soufflé di castagne, incidete le castagne per bene e lessatele in acqua bollente con un pizzico di sale grosso. Quando saranno cotte, scolatele, eliminate la buccia e la pellicina interna e frullatele oppure passatele in uno schiacciapatate facendo cadere il passato in una casseruola. Versateci sopra il brodo, salate, unite il burro ammorbidito e mettete sul fuoco mescolando fino a ottenere un purè piuttosto asciutto. A questo punto togliete da fuoco il composto e fatelo raffreddare. Montate nel frattempo gli albumi a neve e incorporateli al composto. Imburrate una pirofila e versatevi il purè. Passate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti, poi a 180 gradi per 5 minuti. Qui viene la parte complicata, la cottura, fate attenzione a non aprire il forno durante la cottura e osservate sempre sia la crescita del vostro sufflè che il colore, quando sarà ben gonfiato e colorito, sfornatelo senza farlo rimanere nel forno a raffreddare. Portatelo in tavola, tagliatelo a fettine e servite immediatamente. Questo piatto solitamente viene servito in Francia come antipasto ma possiamo assicurarvi che è ottimo anche come secondo piatto. Buon appetito!

One thought on “Antipasto: Soufflé di castagne

  • I see you don’t monetize your blog, don’t waste your traffic, you can earn additional
    bucks every month. You can use the best adsense alternative for any type of website (they approve all websites), for
    more info simply search in gooogle: boorfe’s tips monetize your website

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>