Antipasto: flan di funghi

Home  >>  Antipasti e snacks  >>  Antipasto: flan di funghi

Antipasto: flan di funghi

Flan di funghiLe torte salate al forno sono dei must per coloro che spesso si dedicano a cene con amici e parenti. Facili da preparare, belle da vedere e soprattutto ralizzabili in anticipo. Oggi vi presentiamo la ricetta del flan di funghi, una torta salata deliziosa e ricca di sapore. Potete acquistare la pasta brisè per il flan di funghi ma, vi consigliamo di farla da voi, non è così difficile. Ecco quindi come realizzare un flan di funghi soffice e delicato.

Una ricetta facile e deliziosa.

INGREDIENTI
Per la pasta brisè:
150 gr. di farina
80 gr. di burro
Mezzo bicchiere di acqua
Sale e pepe
Per il ripieno:
700 gr. di funghi freschi
Mezzo bicchiere di panna
1 cucchiaio di farina
1 cipolla
250 ml di latte
Parmigiano grattugiato
Sale e olio
PREPARAZIONE
Iniziamo con creare una fontana con la farina a cui aggiungerete il burro
ridotto a tocchetti. Amalgamate bene con le mani ed unitevi il sale e l’acqua. Impastate bene. Una volta realizzato un composto omogeneo compattatelo in una palla, copritello con della pellicola e lasciatelo riposare per mezz’ora. Trascorso il tempo indicato, infarinate il tavolo e stendete la pasta brisè. Con la sfoglia ottenuta foderate una teglia da forno già imburrata e forate il fondo con l’aiuto di una forchetta. Stendete all’interno un foglio di carta forno e adagiatevi dei legumi come i fagioli. In questo modo la sfoglia non tenderà a gonfiarsi e sarà perfetta per il nostro flan di funghi. Cuocete in forno per 15 minuti. Intanto pulite i funghi ed affettateli. Fateli rosolare in una padella con olio e cipolla finemente tritata. A parte preparate la besciamella con farina burro e latte. Quando i funghi saranno rosolati aggiungetevi la panna e mescolate sul fuoco per qualche altro minuto.  A questo punto assembliamo il flan di funghi. Sul fondo della pasta brisè adagiate i funghi con la panna, cospargete il tutto con la besciamella ed infornate per qualche minuto fino a quando la superficie non sarà dorata.
Per ottenere un risultato più leggero potete eliminare la panna dal condimento dei funghi, il risultato sarà ugualmente ottimo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>