Antipasto cinese: involtini primavera e toast di gamberi

Home  >>  Ricette dal mondo  >>  Antipasto cinese: involtini primavera e toast di gamberi

Antipasto cinese: involtini primavera e toast di gamberi

Amate anche voi la cucina cinese? Io l’adoro, almeno una volta alla settimana vorrei mangiare questo cibo etnico e per questo motivo sono stata spronata ad imparare a preparare alcune ricette, almeno quelle più semplici. Oggi voglio proporvi due antipasti tipicamente cinesi che potrete proporre ai vostri amici magari durante una serata casalinga, durante la visione di un film, come snack o come anteprima ad una cena, sto parlando degli involtini primavera e i toast di gamberi.

Involtini primavera: l’antipasto per antonomasia della cucina cinese

involtini-primaveraLa ricetta che spesso si trova nei ristoranti cinesi e a base di verza, verdure e soia, oggi io voglio proporvi una variante tipica del sud della Cina con il pollo. Ovviamente se preferite l’alktra ricetta potete facilmente ottenerla sostituendo il pollo con la verza.

 INGREDIENTI:

1 confezione di fogli di pasta di riso
2 germogli di bambù
2 funghi neri cinesi secchi
120 gr di petto di pollo
2 cucchiai di olio
2 cipollotti
½ peperone rosso
120 gr di germogli di soia
1 cucchiaio di salsa di soia
zucchero
Olio per friggere

PREPARAZIONE:

pasta filo con ripienoCome prima cosa separate i fogli di pasta di riso, se volete potete sostituirli con la pasta fillo che si può facilemnte preparare in casa, tagliateli in 4 quadrati e ricopriteli con un panno. Sgoccìolate nel frattempo i funghi, eliminate ì gambi e tritateli. Tagliate il pollo (oppure la verza) a listarelle e mettetela da parte. A questo punto riscaldate l’olio in una padella e fate cuocere il pollo con i funghi, i cipollotti, il peperone e i germogli di bambù finché il pollo non si colora di bianco. involtini crudiAggiungete i germogli di soia e continuate la cottura ancora per un attimo. Incorporate la salsa di soia e lo zucchero mescolando e infine lasciate raffreddare. Una volta che il composto sarà tiepido, mettete un cucchiaio di ripieno su ogni foglio di pasta, ricopritelo con un angolo del quadrato, ripiegate ì due angoli laterali e infine arrotolate fino a formare un lungo ìnvoltìno che sigìllerete bagnando l’ultimo angolo. Riscaldate l’olio e fate dorare gli involtini, sgocciolateli e asciugateli sulla carta assorbente e serviteli subito con la salsa di soia, quella agrodolce o se volete una marmellata di prugne.

Toast di gamberi: uno snack a base di pesce

toast di gamberiI toast di gamberi sono uno degli antipasti più facili da realizzare, rispetto agli involtini primavera anche gli ingredienti sono facilissimi da provare perchè affini alla nostra cultura alimentare.

 INGREDIENTI:

 1 cipollotto (parte bianca)
60 di castagne d’acqua o germogli di bambù
200 g di polpa di gamberetti
1 uovo
3 cucchiai d’acqua
3 fette pane in cassetta
¾ tazza di semi di sesamo
Olio per friggere

PREPARAZIONE:

impanatura toastTritate nel mixer il cìpollotto, le castagne d’acqua o i germogli di bambù. Aggiungete i gamberetti, l’uovo e l’acqua. Lavorate il composto fino a ottenere un impasto omogeneo e leggero. Spalmate il composto sulle fette di pane. Immergetele nell’uovo e nei semi di sesamo, friggete in olio caldo con il lato farcito sotto. Una volta dorate, rigiratele le fette, friggetele brevemente dall’altro lato, sgocciolatele e asciugatele sulla carta assorbente. Serviteli caldi con una salsa agrodolce, salsa di soia o marmellata di prugne come gli involtini. Ammetto che entrambi sono piatti un po’ grassi e fritti, ma visto che sono ricette che realizzeremo una volta ogni tanto perchè limitarci. Se si deve fare uno sgarro alla dieta, tanto vale farlo bene. Buon cinese a tutti!

One Comment so far:

  1. […] pianta del tè normalmente viene coltivata in Bangladesh, Cina, India, Sri Lanka, Giappone e Kenya, anche se l’uso di questa bevanda è collegato alla cina, […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>